Carborundum è il nome commerciale di un abrasivo artificiale, usato con colle resistenti all’acqua. E’ un procedimento diretto che dà risultati particolarmente pittorici. Il primo ad usare questa tecnica fu Henry Goetz (1909-1989). Fu usata anche da J.Mirò e altri artisti dell’accademia Goetz di Parigi.

 

inside
inside
Carborundum su carta avorio Ingres di Fabriano collage con carta giapponese leggera e carta di giornale impronta cm.50x50 foglio cm.70x70 edizione di quattro "prove d'artista".
350.00 Aggiungi al carrello
Ten
Ten
Carborundum su carta Ingres Fabriano, collage carta sottile a mano giapponese,carta da pacchi 65* 55 cm unico esemplare
600.00 Aggiungi al carrello
without title
without title
Carborundum su carta satogami Collage di carta leggera giapponese fatto a mano impronta 50 * 50 cm. foglio cm. 60 * 60 cm unico esemplare
450.00 Aggiungi al carrello