La collografia è una tecnica non incisoria ,che consiste nell’utilizzo di materiali di diversa natura, soprapposti e incollati tra loro, per ottenere una matrice da inchiostrare e stampare.Si usa solitamente una base di cartone, stoffa, carta .nastro adesivo ,gesso , paste modellabili sono alcuni dei materiali che possono essere utilizzati in questa tecnica.

Carborundum è il nome commerciale di un abrasivo artificiale, usato con colle resistenti all’acqua. E’ un procedimento diretto che dà risultati particolarmente pittorici. Il primo ad usare questa tecnica fu Henry Goetz (1909-1989). Fu usata anche da J. Mirò e altri artisti dell’accademia Goetz di Parigi.

metamorfosi # 1
metamorfosi # 1
collografia  a secco
300.00 Aggiungi al carrello
metamorfosi # 2
metamorfosi # 2
collografia a tre colori matrice mm.410 x 350 foglio cm.50 x 70
350.00 Aggiungi al carrello
Ten
Ten
Carborundum su carta Ingres Fabriano, collage carta sottile a mano giapponese,carta da pacchi 65* 55 cm unico esemplare
700.00 Aggiungi al carrello
the game to not think
the game to not think
Carborundum su carta satogami Collage carta leggera giapponese 2022 impronta 50 * 50 cm. foglio cm. 60 * 60 cm  
Leggi tutto
time
time
collografia a tre colori matrice mm. 350 x 270 foglio cm.53 x 39
Leggi tutto
walk # 2
walk # 2
collografia a tre colori matrice mm.39 x 49 foglio cm.50 x 70 stampato su carta Hahnemùhle
350.00 Aggiungi al carrello